L’Associazione Sportiva Dilettantistica Cuneo Canoa é un sodalizio  nato nel 1974 dall’aggregazione spontanea di canoisti cuneesi, che in quegli anni pioneristici iniziavano l’esplorazione canoistica dei fiumi e dei torrenti di cui la provincia Granda é ricca.
Tra i fini statutari ci piace ricordare quelli di “sviluppare e potenziare la pratica sportiva dilettantistica, favorendone la diffusione con ogni iniziativa ed intervento utile allo scopo; diffondere, in particolare, la pratica della canoa, soprattutto a livello giovanile; organizzare manifestazioni sportive dilettantistiche di natura agonistica, amatoriale e ricreativa; svolgere l'attività di gestione e conduzione di impianti ed attrezzature sportive destinate alla pratica la canoa; svolgere attivitá di promozione e salvaguardia dell’ambiente fluviale o lacustre, al fine di mantenerli fruibili per la pratica della canoa”. Tali fini sono stati perseguiti negli anni sia attraverso la pratica sportiva agonistica, che ha visto primeggiare il Cuneo Canoa – 4 volte società Campione d'Italia - e i suoi atleti ai vertici nazionali (17 titoli italiani assoluti) e organizzare competizioni di rilievo nazionale (20 campionati italiani, 30 gare nazionali organizzate)  sia attraverso attivitá, particolarmente curate, di avviamento allo sport dei ragazzi e attivitá turistiche ed esplorative (la discesa da Cuneo a Venezia o quella da Ginevra al mare tra le piú significative).
La sede nautica dell’Associazione (“Le Basse”) è stata costruita circa 20 anni orsono sul fiume Stura subito a monte del Ponte Vassallo. Nel 2010, in collaborazione con il Comune di Cuneo e con il Parco Fluviale Gesso e Stura, sono stati realizzati importanti interventi per riqualificare la zona; tutta l’area che circonda la sede è stata trasformata in un parco, sono stati realizzati un muro d’arrampicata, due campi da bocce, un campo da beach volley ed un laghetto per le attività canoistiche (corsi per bambini e adulti, attività di noleggio etc), oltre che vera e propria “spiaggia”. Una parte della sede è stata trasformata in un locale per la piccola ristorazione.
Il polo canoistico, gestito dall’Associazione è così diventato punto di ritrovo amato e apprezzato dall'intera popolazione cuneese, nelle sue più diverse sfaccettature; ciò ha favorito l’organizzazione di numerosi eventi di  natura culturale, solidarietà, sensibilizzazione all’ambiente, ricreative, sportiva, oltre che una importante estate ragazzi, cui è stata data il nome di Estate Ragazzi "Campus Sportivo".

 

Il presidente 

Alberto Pareti